Back to 1981

24 febbraio, 2008

Posso fare finta di niente sui carabinieri che fanno irruzione in un ospedale, sto ad ascoltare, anche se non condivido, le parole di Ferrara, mi sforzo di entrare nell’ottica dei rappresentanti cattolici, non commento il fatto che la 194 più che la legge di uno Stato laico venga descritta come una regola ispirata dal diavolo stesso, ma poi mi stanco sia di capire che di ascoltare quando percepisco l’incapacità di fare lo stesso “dall’altra parte”. Il documento della Fnomceo, che affronta le questioni bioetiche più spinose come la pillola abortiva RU486 e la questione dei piccoli nati prematuri, secondo il giornale Avvenire è un falso! Eh?!?!?! Puoi dirmi che non sei d’accordo, parlami di “deriva laicista” o di manipolazione della campagna elettorale (per la serie “il bue che dice cornuto all’asino”!!!), ma cosa voul dire è falso? Perchè allora non torniamo ai testi messi all’indice una buona volta… E poi Veronesi non va bene, i Radicali sono troppo radicali…No, non sono decisamente disposta nè a capire nè ad ascoltare…

4 Responses to “Back to 1981”

  1. Ispirato Says:

    Sono INCAZZATO. Si, INCAZZATO davvero.

    Numero 1: vorrei capire da quando i medici cattolici sono un’associazione degna di essere riconosciuta all’interno dell’ordine dei medici.
    Citando dal sito dell’AMCI:

    L’A.M.C.I. è un’associazione privata di fedeli, ai sensi dei canoni 298-299 e 321-326 del Codice di diritto canonico. L’Associazione ha durata illimitata, non svolge attività partitica o sindacale e non ha fini di lucro.

    quindi sono medici a tutti gli effetti pure loro, che rispettino le leggi dello stato ed il giuramento di ippocrate prima di tutto!

    Numero 2: Ma porca miseria, sui giornali campeggia continuamente l’opinione del vaticano su QUALSIASI argomento, sindacando cosa è giusto e cosa è sbagliato. SI INTERESSANO PURE DEL FILM DI NANNI MORETTI, che già sarebbe una cosa triste di suo, additando le scene di sesso come sconvolgenti, per fare un esempio. E LO SCRIVONO SUI GIORNALI che i vescovi sono indignati!!!!! MA CHISSENE!

    BASTA! Sono stanco di queste ingerenze continue, soprattutto quando riguardano decisioni che influenzano la mia vita nello Stato, vedi legge sull’aborto, rischiando di far diventare il mio paese lo zimbello d’europa.

    Va bene la fede, vanno bene i CONSIGLI, ma non tale influenza smodata permessa da una politica asservita e schiavizzata dalle migliaia di voti che il Vaticano è capace di portare.

  2. Ispirato Says:

    Mi scuso con Soleluna per la lunghezza del post, ma quando ce vo ce vo :D
    Sorry, parlo bene ma razzolo male!

  3. Mushin Says:

    La verità è che sul tuo blog non lo potevi scrivere :P
    Sono stra-d’accordo.
    Anche da questo si vede che sguazziamo nei nostri stessi escrementi politici.

  4. soleluna Says:

    A me, a volte, sembra di rivivere quel clima politico che si sente raccontare dalle persone più grandi…avete presente don Camillo e Peppone? Solo che lì don Camillo era simpatico, almeno…


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: